Official Web site Novara 2016

Enogastronomia

L’intero territorio di Novara ritrova nel riso la più tradizionale delle sue coltivazioni: da oltre 500 anni questo prodotto ha caratterizzato l’economia agricola e il paesaggio di Novara. L’offerta è ricchissima e spazia dai classici e conosciuti risi Carnaroli, Arborio, Vialone Nano, e le varietà Venere e Artemide, risi neri aromatici. La più classica delle ricette novaresi a base di riso è la Paniscia, un gustoso e nutriente piatto condito con un battuto di lardo, cipolla, salame della duja e cotto in un brodo preparato, secondo le stagioni, con fagioli, carote, sedano, porri, verze e pomodori.

Novara è la capitale del formaggio gorgonzola, sede del suo Consorzio di tutela. Si presenta cremoso e morbido con sapore particolare e caratteristico, leggermente piccante il tipo dolce, sapore più deciso e forte il tipo piccante la cui pasta risulta più erborinata, consistente e friabile. Entrambi sono prodotti con latte pastorizzato proveniente da stalle situate nella zona di origine con aggiunta di fermenti lattici e muffe selezionate che conferiscono le caratteristiche venature.

I salumi, il miele e i dolci come i Biscottini di Novara e il Pane di San Gaudenzio sono gli altri prodotti tipici utilizzati nella cucina tradizionale ed interpretati, in quella innovativa, dai numerosi ed eccellenti chef del novarese presenti nelle migliori guide gastronomiche.

A proposito di enogastronomia i vigneti delle Colline Novaresi, infine, danno origini a vini di prestigio, come il Ghemme DOCG, il Boca DOC, il Fara DOC, il Sizzano DOC, la gamma Colline Novaresi DOC: qui il Nebbiolo è il vitigno per eccellenza.